Cronaca

Dalla parte delle donne: Asl e Provincia firmano un’intesa per conciliare vita e lavoro

Saranno organizzati seminari e incontri per promuovere la realizzazione di progetti che permetteranno ai lavoratori e alle lavoratrici di usufruire di particolari forme di flessibilità degli orari e, soprattutto, favoriranno il reinserimento

Un protocollo d’intesa è stato sottoscritto tra la Asl Lanciano Vasto Chieti, la Provincia di Chieti e la Consigliera di parità per promuovere la realizzazione di azioni volte a conciliare il lavoro e la vita familiare.

Destinatari di questo progetto sono lavoratrici e lavoratori con figli minori, con priorità in caso di disabilità, oppure con a carico persone non autosufficienti.

Saranno organizzati seminari e incontri per promuovere la realizzazione di progetti che permetteranno ai lavoratori e alle lavoratrici di usufruire di particolari forme di flessibilità degli orari e, soprattutto, favoriranno il reinserimento dopo un periodo di congedo, soprattutto per le donne. Sarà promosso, inoltre, un osservatorio provinciale con il compito di coordinare e monitorare la situazione e lo stato di applicazione dell’intesa.

L’iniziativa è importante sia per favorire il benessere familiare sia per permettere il conseguimento delle pari opportunità degli uomini e delle donne, tenendo conto di una strategia europea chiamata “Europa 2020”, che punta al rilancio dell’economia nel prossimo decennio, innalzando l’occupazione maschile e femminile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla parte delle donne: Asl e Provincia firmano un’intesa per conciliare vita e lavoro

ChietiToday è in caricamento