Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Lanciano

Villa Stanazzo abbandonata al degrado: mancano illuminazione e controlli

La zona, già trafficata, ospita il carcere di massima sicurezza. E, nei giorni dedicati alle visite, i veicoli nella contrada aumentano a dismisura, moltiplicando il rischio di incidenti causato dall'alta velocità. Inoltre, i cittadini lamentano l'assenza delle forze dell'ordine

Manca l'illuminazione, il manto stradale è fortemente danneggiato e privo di segnaletica, servirebbero dossi artificiali per regolare l'andamento dei troppi automobilisti indisciplinati che passano di qui. Questa la situazione di contrada Villa Stanazzo, a Lanciano, come denunciato dalla sezione locale di Casapound dopo le lamentele dei residenti. 

"Perché la situazione cambiasse - spiega il responsabile cittadino Marco Pasquini - non è bastata neanche una petizione per l'implemento della pubblica illuminazione, firmata e sottoscritta dai residenti, alla quale l'amministrazione comunale non ha neanche prestato attenzione”.

La zona, già trafficata, ospita il carcere di massima sicurezza. E, nei giorni dedicati alle visite, i veicoli nella contrada aumentano a dismisura, moltiplicando il rischio di incidenti causato dall'alta velocità. Inoltre, i cittadini lamentano l'assenza delle forze dell'ordine.

"Dopo tutte le promesse fatte e dopo quasi 7 anni dell' amministrazione Pupillo - conclude Pasquini - la situazione nelle contrade è rimasta invariata e anzi peggiorata, e Villa Stanazzo ne è la prova tangibile. È ormai chiaro che il nostro sindaco è maggiormente interessato a grandi opere pubbliche inutili, dimenticandosi dei propri cittadini e della manutenzione dell'intera città. Per questi motivi chiediamo una soluzione concreta mediante un progetto di ristrutturazione, per questa contrada e per tutte le altre del territorio".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Stanazzo abbandonata al degrado: mancano illuminazione e controlli

ChietiToday è in caricamento