Cronaca

Solstizio d'estate ma continua l'instabilità sulla nostra regione

Dopo una domenica di temporali, neve e temperature autunnali ci attende una settimana variabile. Nuovo preggioramento tra mercoledì e giovedì

Rifugio Franchetti imbiancato il 19 giugno 2016

A poche ore dal solstizio d'estate continuano le condizioni di instabilità su tutta la regione. Dopo una domenica di temporali, neve - come al rifugio Franchetti (foto) sul Gran Sasso e al Fusco - grandine e temperature tipiche della stagione autunnale, cosa succederà nei prossimi giorni?

Ce lo spiega Samuele Giampietro di meteochieti.eu: "Nella giornata di oggi, lunedì, avremo un nuovo sviluppo di temporali pomeridiani a partire dalle zone dell’aquilano che, nel corso delle ore successive, tenderanno a estendersi possibilmente lungo la fascia costiera.

Martedì sarà una giornata con ampi sprazzi di cielo sereno alternati a nuvolosità sparsa ma senza precipitazioni.

Tra mercoledì e giovedì - prosegue - potrebbe esserci un nuovo peggioramento a causa del vortice depressionario, eredità della perturbazione appena passata, che tenderà a portare possibili annuvolamenti anche sulla nostra regione con sviluppo di locali precipitazioni di moderata intensità probabili nella giornata di giovedì".

Alla base dei dati attuali anche il prossimo fine settimana sembrerebbe variabile, ma è ancora presto per fare ipotesi. Incrociamo le dita.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solstizio d'estate ma continua l'instabilità sulla nostra regione

ChietiToday è in caricamento