rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Torrevecchia Teatina

Premio Lettera D'Amore, la cerimonia finale

Parole d'amore dedicate al nipotino, scritte col cuore, hanno permesso a Tino Di Cicco di vincere la 16esima edizione del Concorso Lettera d'amore

Parole d’amore dedicate al nipotino, scritte col cuore, hanno permesso a Tino Di Cicco di vincere la 16esima edizione del Concorso Lettera d’amore. La premiazione si è tenuta ieri, con un grande successo di pubblico, nell’atrio di Palazzo Valignani, a Torrevecchia Teatina. 

Sul secondo gradino del podio, dopo le toccanti frasi del nonno al nipote, quelle di Assunta Di Cintio, che ha scritto invece al padre contadino. La lettera vincitrice ricalca l’inno all’amore di San Paolo, contenuto nella lettera ai Corinzi. Fra le lettere più belle anche quella dedicata alla dignità, firmata dal cardiologo Eligio Di Renzo, o quella al museo dell’innocenza di Istanbul ideata da Anna Rita Severini, oppure le parole di Maryam Fatemi Far, funzionario della Regione Umbria, che ha dichiarato di non voler tornare in Iran finché i tempi non saranno migliori. 

Ospite della serata Roberta Riccarelli, moglie dello scrittore Ugo, che aveva donato una sua lettera d’amore al Museo della Lettera d’Amore, pubblicata di recente nel libro postumo, “Lettera d’amore e d’addio” (Mondadori).

Il Premio internazionale è stato assegnato a Maria Arfè, console onorario in Grecia, scrittrice, drammaturga, editrice, per la promozione delle relazioni interculturali tra i paesi europei. Franca Minnucci e il Presidente della Giuria Vito Moretti si sono soffermati sulla storia d’amore tra Eleonora Duse e Gabriele D’Annunzio. Nella serata, sono state donate opere e lettere d’amore al Museo, alla presenza di Paola Di Felice, già direttrice dei Musei Civici di Teramo e della scrittrice Elena La Rosa. Il sindaco di Torrevecchia Teatina, Katja Baboro, ha annunciato che è in corso il gemellaggio del Museo della Lettera d’Amore con la casa di Giulietta a Verona. E’ stata inoltre inaugurata la mostra di Gabriella Fabbri, “Conversazione” a cura di Massimo Pasqualone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Lettera D'Amore, la cerimonia finale

ChietiToday è in caricamento