Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Chieti Scalo / piazzale Marconi

Piazzale Marconi, lavori in ritardo e parcheggio al buio

I lavori di adeguamento per il trasporto pubblico locale nel piazzale sarebbero dovuti fini a dicembre 2012, mentre il parcheggio interno, inaugurato un anno fa, è ancora privo di illuminazione e di sera fa paura

Su segnalazione dei residenti di Chieti Scalo vorrei porre all'attenzione dell' opinione pubblica i ritardi per l'ultimazione dei lavori di adeguamento per il trasporto pubblico locale in Piazzale "Marconi" e l'assenza di illuminazione nel parcheggio interno alla stazione, affinché gli uffici comunali intervengano per quanto di loro competenza.

A tal proposito, va ricordato che l'amministrazione comunale di Chieti aveva promesso l'ultimazione entro dicembre 2012 degli interventi davanti alla stazione ferroviaria di piazzale Marconi per facilitare la regolarizzazione e l'accessibilità dei mezzi di trasporto pubblico.

GLI INTERVENTI PREVISTI I lavori dovrebbero porre in essere tutte le segnaletiche orizzontali e verticali al fine di creare una delimitazione per i soli taxi, creare un percorso in entrata e in uscita per le vetture che fruiscono dell'area di parcheggio gratuita e uno riservato ai filobus e agli autobus, creare un percorso perimetrale per pedoni e, infine, consentire il parcheggio nel lato del piazzale solo a vetture autorizzate per disabili e carico e scarico merci.

Ormai siamo a marzo e nonostante i progetti e le promesse, i suddetti lavori non sono ancora stati ultimati.

PARCHEGGIO AL BUIO Spostandoci a lato della piazza, si segnala che da oltre un anno il piazzale del parcheggio interno non è illuminato e la sera diventa quasi del tutto avvolto dalle tenebre, se non fosse per l'insegna del retro di un hotel.

Piazzale Marconi / foto Vignali

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale Marconi, lavori in ritardo e parcheggio al buio

ChietiToday è in caricamento