Cronaca Lanciano

Lanciano, abusò della figlia della compagna: condannato a 10 anni

Condanna a dieci anni di reclusione per F.P.P., 77enne, di Lanciano, arrestato il 7 dicembre scorso con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di una bimba di 8 anni, mentre era ospite in casa della madre

Condanna a dieci anni di reclusione per F.P.P., 77enne, di Lanciano, arrestato il 7 dicembre scorso con l'accusa di violenza sessuale nei confronti di una bimba di 8 anni, mentre era ospite in casa della madre.

La condanna nei confronti dell'uomo, che era stato anche accusato di possesso di materiale pedopornografico è arrivata dopo tre ore mezza di camera di consiglio, accogliendo la richiesta del pm Rosaria Vecchi e della parte civile, l'avvocato Paola Zulli.

Il tribunale ha inoltre disposto inoltre un risarcimento danni di 10 mila euro, l'interdizione perpetua dai pubblici uffici e l'immediata carcerazione dell'anziano, che fino a ieri era agli obblighi di dimora.

Il difensore dell'imputato, l'avvocato Alessandro Troilo, che aveva chiesto l'assoluzione piena, ha preannunciato ricorso in appello.

Quanto alla madre della bimba, arrestata a sua volta per favoreggiamento, per eludere le indagini, sarà giudicata il prossimo 20 giugno, con rito abbreviato, dinanzi al gup Francesca Del Villano Aceto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciano, abusò della figlia della compagna: condannato a 10 anni

ChietiToday è in caricamento