Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Contraffazione: magazzini di stoccaggio e macchinari a Chieti

Una maxi operazione della Guardia di Finanza di Giulianova ha rinvenuto migliaia di capi firmati pronti a essere immessi sul mercato teramano. La filiera della contraffazione aveva origine nel chietino

La Guardia di Finanza di Teramo in una maxi operazione anticontraffazione condotta tra le provincie di Teramo, Chieti e Pescara, ha scoperto una vera e propria centrale di contraffazione di marchi, che traeva origine nel chietino.

Quattro macchinari sequestrati per la produzione dei capi contraffatti, infatti, apparterrebbero a un'azienda teatina, le Fiamme Gialle di Giulianova hanno scoperto anche l'esistenza di due magazzini di stoccaggio rispettivamente a Chieti e San Giovanni Teatino. Al bilancio dell'operazione si aggiungono 800 lucidi e 330 matrici per la stampa, tutti ritraenti immagini di personaggi dei Simpsons, Hello Kitty e della Walt Disney da riprodurre sul tessuto, oltre a 41.000 capi di abbigliamento contraffatti, soprattutto felpe, pronti per essere immessi sui mercati legali della costa adriatica.

Proprio da lì, dai mercatini sulla costa teramana, sono iniziate le attività di controllo durante la scorsa estate: ad Alba Adriatica e a Giulianova vennero individuati e denunciati, in due distinte operazioni, due ambulanti che vendevano capi di abbigliamento contraffatti. Appena partite, le indagini di ricostruzione della filiera della contraffazione, hanno condotto subito al territorio teatino, luogo dal quale provenivano i capi.

Il Sostituto Procuratore della Repubblica di Chieti, Marika Ponziani e i finanzieri hanno individuato i magazzini di stoccaggio a Chieti e a San Giovanni teatino, mentre a Pescara è stata scoperta una stamperia abusiva dei marchi contraffatti che produceva 200 felpe contraffatte al giorno.

Il boss della filiera della contraffazione è risultato essere un imprenditore pescarese, di 46 anni, T.R. che è stato denunciato.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contraffazione: magazzini di stoccaggio e macchinari a Chieti

ChietiToday è in caricamento