rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Obiettivo 81: la campagna virale per donare all'Anffas

Un manifesto affisso in varie zone della città rimanda ad un sito attraverso cui si raccolgono fondi per realizzare laboratori per i disabili. Si può adottare qualunque cifra per contribuire allo scopo finale degli 81 mila euro

È un manifesto lungo 6 metri e alto 3 affisso in varie zone della città, con un bersaglio, la scritta “Obiettivo 81” e il motto “Noi per loro… e tu?”. L’unico riferimento è un sito Internet, un messaggio criptico che incuriosisce non poco.

Non si tratta della promozione di qualche circolo per giocare a freccette, né di una campagna virale che tenta di spingere il subconscio ad acquistare un oscuro prodotto. Si tratta invece di beneficenza, un’idea promossa dal Rotary Chieti Ovest, che fa leva sulla curiosità per spingere i teatini a donare per i ragazzi dell’Anffas.

Diversa dalle solite campagne di solidarietà, quella di Obiettivo 81 si avvale di tradizionali eventi benefici e dei nuovi strumenti di comunicazione. Sul sito le istruzioni sono chiare: si può versare una quota per aiutare a costruire laboratori per i giovani disabili. Ma la novità sta nel fatto che è possibile “adottare” un lavabo, le piastrelle per il pavimento, il rivestimento delle mura.

Ogni donatore può scegliere quanto devolvere e sa a cosa sarà destinato il suo denaro. Obiettivo finale sono 81 mila euro, la cifra che serve a completare la struttura. E sul sito il contatore indica a che punto è il progetto: ieri (giovedì 9 maggio) il contatore è fermo a 7 mila euro, quasi il 9 per cento dell’obiettivo finale, ma per ora Obiettivo 81 sembra aver almeno catalizzato l’attenzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obiettivo 81: la campagna virale per donare all'Anffas

ChietiToday è in caricamento