Cronaca

Nomina direttore amministrativo Asl all’Aquila, Zavattaro: "Uno scippo"

Il manager Francesco Zavattaro furioso contro la nomina del nuovo direttore amministrativo della Asl dell'Aquila, che ha designato Silvia Cavalli, già in servizio a Chieti con lo stesso incarico

Il manager Asl Francesco Zavattaro furioso contro la nomina del nuovo direttore amministrativo della Asl dell'Aquila, che ha designato Silvia Cavalli, già in servizio a Chieti con lo stesso incarico.

“Una situazione imbarazzante - commenta il direttore generale - che penalizza pesantemente la Asl Lanciano Vasto Chieti, interrompendone un percorso virtuoso che ha già prodotto risultati soddisfacenti in termini economici e di riorganizzazione di processi e attività”

Il manager teatino definisce la pratica seguita dal collega aquilano "un autentico sgarbo istituzionale" e aggiunge: "per la prima volta assisto a una situazione nella quale un problema di assetto al vertice di un'Azienda viene risolto a danno di un'altra. La nostra Direzione Aziendale era proiettata verso traguardi importanti e ambiziosi dopo il conferimento del nuovo mandato”. 

Zavattaro lascia quindi intendere che i tempi per il completamento del gruppo di direzione non saranno brevissimi poichè, una volta individuato e nominato il professionista, questi non potrà insediarsi prima del necessario periodo di preavviso da concedere all'azienda di appartenenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomina direttore amministrativo Asl all’Aquila, Zavattaro: "Uno scippo"

ChietiToday è in caricamento