rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

A 90 anni si è spento il professor Vanni Beltrami, luminare della chirurgia

Fu uno dei fondatori della facoltà di Medicina dell'università d'Annunzio di Chieti, dove arrivò nel 1971

È morto all’età di 90 anni a Roma il professor Vanni Beltrami, luminare della chirurgia, tra i fondatori della facoltà di Medicina dell’università d’Annunzio di Chieti.

Nato a Torino e specializzatosi in Chirurgia Toracica e in Pneumologia all’università “La Sapienza”, arrivò a Chieti nel 1971 dove ottenne la cattedra di Chirurgia. Da quello stesso anno iniziò la direzione dell’Istituto di patologia chirurgica nell’università di Chieti  con la scuola di specializzazione in Chirurgia Toracica. 

Ordinario di Clinica chirurgica dal 1980, è stato in varie occasioni responsabile supplente degli Istituti di Clinica Urologica, Anestesia e Rianimazione, Clinica Ostetrica e Ginecologica, con le relative scuole di specializzazione. Fu pro rettore della d’Annunzio dal 1983 al 1985. 

Nel 1998 venne chiamato alla V Clinica chirurgica e generale e toracica dell’università di Roma “La Sapienza” dove divenne professore emerito dal 2002.

Ha firmato centinaia di  pubblicazioni, anche per gli istituti di patologia e di clinica chirurgica dell’università di Chieti.

Il professor Beltrami aveva conseguito anche una laurea in Lettere e Filosofia ed era uno studioso di Africanistica: diversi i libri pubblicati sul tema.

Un uomo di scienza e di cultura a tutto tondo e un maestro per tutti i colleghi della chirurgia.

I funerali si svolgeranno lunedì mattina a Roma.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 90 anni si è spento il professor Vanni Beltrami, luminare della chirurgia

ChietiToday è in caricamento