menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto improvviso a Chieti: è scomparso l'architetto Claudio Finarelli

Aveva appena compiuto 68 anni ed era originario di Civitaluparella. Un malore improvviso non gli ha lasciato scampo

Terribile lutto per la città di Chieti e per l'intero Abruzzo. Questa mattina è scomparso improvvisamente l'architetto Claudio Finarelli, funzionario della Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio dell'Abruzzo. Aveva appena compiuto 68 anni ed era originario di Civitaluparella.

Secondo quanto si è appreso, a causare la morte è stato un malore improvviso. 

Finarelli era molto noto in città, non soltanto per la sua professione e per l'impegno nella valorizzazione del polo archeologico della Civitella in particolare, ma anche per il suo carattere aperto e sempre aperto al confronto.

La notizia della sua scomparsa, diffusasi rapidamente in città, ha addolorato tutti quelli che lo conoscevano. Ai suoi cari, le condoglianze della redazione di Chieti Today.

Cordoglio arriva anche dai colleghi dei musei archeologici teatini: "Ai suoi cari vanno il cordoglio e l'affetto di Lucia Arbace, direttrice regionale dei musei d'Abruzzo, di Onorina Fiamma Fulgenzi,direttrice del museo archeologico nazionale la Civitella e di tutto il personale dei musei archeologici di Chieti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento