Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Un altro lutto nel commercio teatino: è morta Roberta Naddeo, titolare dell'omonima storica gioielleria

Aveva solo 64 anni e si è sentita male nella sua abitazione di Francavilla al Mare. Una scomparsa che ha gettato nello sconforto tutta la città

È scomparsa all'improvviso a soli 64 anni Roberta Naddeo, titolare dell'omonima gioielleria, una delle attività storiche di Chieti, fondata nel 1928 e giunta, con la sua gestione, alla terza generazione. 

La sua morte ha gettato nello sconforto un'intera città, dove la commerciante era ovviamente conosciutissima. Secondo quanto si è appreso, si sarebbe sentita male nella sua abitazione di Francavilla al Mare.

“Accogliamo con dispiacere e ci aggiungiamo al cordoglio causato dall’improvvisa scomparsa di Roberta Naddeo – dicono il sindaco Diego Ferrara e l’assessore al Commercio Manuel Pantalone a nome dell’amministrazione comunale – Chieti perde prematuramente un altro riferimento importante del settore commerciale, una interlocutrice attenta e sempre disponibile a lavorare per la crescita della città, a capo di un’attività storica, fra le più longeve, di cui è stata una guida sapiente e lungimirante. Alla famiglia e ai cari di Roberta, arrivi anche la sincera partecipazione della città e dell’amministrazione comunale”.

I funerali sono in programma domani (sabato 21 agosto), alle ore 16, nella chiesa di Sant'Antonio Abate, a Chieti, partendo dall'abitazione in viale Nettuno 162, a Francavilla. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro lutto nel commercio teatino: è morta Roberta Naddeo, titolare dell'omonima storica gioielleria

ChietiToday è in caricamento