rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

La Misericordia di Chieti in servizio al campo base di Amatrice

Fino a metà ottobre, assieme ad altre Misericordie Interregionali, gestirà il Campo base di S. Angelo di Amatrice

Da sabato scorso la Misericordia di Chieti è impegnata nel Reatino per garantire i servizi al Campo base di S. Angelo di Amatrice.

Con la Conferenza Interregionale delle Misericordie di Abruzzo Marche Molise il gruppo ha preso in gestione il campo base, avvicendandosi alle Misericordie dell'Emilia Romagna. Resterà per tutto il turno assegnato, fino al 15 ottobre, per garantire alcuni specifici servizi, come la cucina da campo. Divisi in ruoli e mansioni, più di trenta volontari stanno lavorando con grande impegno, sotto la guida del capo campo nominato dalla Confederazione Nazionale, Nicola Pitocco.

“E’ una bellissima esperienza di maturità, che ci sta insegnando a crescere nell'azione di sostegno e di umanità verso chi è stato così duramente colpito dalla sventura” commentano i volontari della Misericordia teatina.

Assieme a quella di Chieti, ad Amatrice sono presenti le Misericordie interregionali di Ascoli Piceno, Balsorano e S. Vincenzo Valle Roveto, Fortore, Grottammare, L'Aquila, Amiterno e Forcona, Montesilvano, Scafa e Termoli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Misericordia di Chieti in servizio al campo base di Amatrice

ChietiToday è in caricamento