rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Chieti Scalo / Via Colonnetta, 24

I mestieri del patrimonio culturale raccontati da chi li esercita venerdì 6 dicembre a Chieti

Giornata di incontri organizzata dall'associaizone MuseAlia venerdì 6 dicembre nella Sala Convegni della Carichieti allo Scalo per l'orientamento professionale e la diffusione della conoscenza delle professioni del patrimonio culturale

Venerdì 6 dicembre nella Sala Convegni della Direzione Generale Carichieti ( via Colonnetta n. 24 a Chieti Scalo), l’Associazione Culturale MuseAlia terrà  una giornata di incontri per l’orientamento professionale e la diffusione della conoscenza delle professioni del patrimonio culturale intitolata “I Mestieri del patrimonio culturale. Conosciamoli attraverso chi li esercita”.

L’iniziativa, che si rivolge contemporaneamente al pubblico generico e ai giovani studenti universitari o neolaureati in beni culturali, nonché agli studenti degli ultimi due anni di superiori nasce per chiarire a tutti le linee essenziali delle principali professioni culturali e far comprendere come solo attraverso rigorosi percorsi di formazione universitaria e specialistica si possa garantire la qualità nell’esercizio di tali professioni.

Il programma della giornata

Dalle 10 alle 13 si parlerà di ‘ricerca, tutela, valorizzazione, divulgazione’, con gli interventi di Irene Di Ruscio, storica dell’arte e museologa Presidente di MuseAlia; Iole Carlettini, ricercatrice e docente dell’Università G. D’Annunzio di Chieti; Dora Catalano, funzionario storico d’arte della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Lazio; Emanuela Mari, guida turistica abilitata di Ferrara e provincia; Isabella Falci, Presidente di GAd’A Associazione Guide Turistiche e Accompagnatori Turistici d’Abruzzo, chiamata a introdurre uno spazio di discussione sull’esercizio delle professioni turistiche.

Dalle 15 alle 18 focus sui temi della ‘scoperta, documentazione, restauro, comunicazione’ con l’archeologa Paola Di Tommaso, direttrice dei Musei Civici di Loreto Aprutino; Miria Ciarma, direttrice dell’Archivio di Stato di Chieti; Susanna Sarmati, restauratrice libero professionista di Roma; Angela Ciano, storica dell’arte di formazione e consulente per la comunicazione per la Fondazione Carispaq e la Direzione Regionale dei Beni Culturali e Paesaggistici dell’Abruzzo.

La giornata prevede quattro spazi di discussione aperti alle domande del pubblico e finalizzati a chiarire eventuali dubbi ed affrontare problematiche specifiche: lo storico dell’arte nel pubblico e nel privato, da dipendente e libero professionista, dalle figure tradizionali a possibili nuovi orizzonti; l’esercizio delle professioni turistiche in Italia e in Abruzzo e il ruolo delle associazioni professionali; la direzione degli istituti culturali tra pubblico e privato; restaurare e comunicare i restauri nella ricostruzione post sisma.

È possibile formulare in anticipo le proprie domande rivolgendosi a iniziative@musealia.it oppure tramite messaggio privato sulla pagina facebook di MuseAlia (link dal sito www.musealia.it).

Contattando l’Associazione MuseAlia al 347.5591818 è possibile richiedere incontri individuali, scegliendo in base ai propri interessi il professionista col quale si vuole parlare. Gli appuntamenti avranno luogo nella pausa tra le due sessioni (ore 13-15).

La giornata è patrocinata da ICOM Italia (Comitato Nazionale Italiano dell’International Council of Museums), dall’Università degli Studi G. D’Annunzio di Chieti e dal Dipartimento di Lettere, Arti e Scienze Sociali della medesima Università, dal Comune e dalla Provincia di Chieti, dal Comune e dalla Provincia di Pescara.

Ingresso libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I mestieri del patrimonio culturale raccontati da chi li esercita venerdì 6 dicembre a Chieti

ChietiToday è in caricamento