menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinque chili di cocaina dall'Olanda, sequestro record al casello di Dragonara

In manette è finito un corriere della droga incensurato, residente ad Hannover. La cocaina avrebbe fruttato al dettaglio fino a un milione di euro

Sequestro record di cocaina all’uscita del casello di Chieti della A14. Dopo tre giorni di appostamento gli agenti della polizia di Pescara assieme a quelli di Bari e del commissariato di Trani sono riusciti a fermare un corriere che a bordo di una Mercedes station wagon con targa tedesca che trasportava ben cinque chili e mezzo di cocaina che avrebbero fruttato al dettaglio fino a un milione di euro. In manette è finito un kosovaro di 58 anni, R.S., incensurato, bloccato dagli uomini della squadra mobile all’uscita del casello autostradale.

La droga era custodita in due borsoni nascosti all’interno del veicolo e arrivava dall’Olanda, dove l’uomo arrestato risiede e secondo gli investigatori era destinata ai mercati dello spaccio di Pescara e della Puglia. Le indagini sono ancora in corso.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento