rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Vasto

Maxi-operazione antidroga: dieci arresti tra Vasto e San Salvo

I carabinieri hanno sequestrato 5 chili tra eroina, cocaina, marijuana, hashish e metadone. Un giro stimato in centinaia di migliaia di euro. Indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia

Sgominata un’organizzazione criminale con base tra Vasto e San Salvo dedita al traffico di ingenti quantitativi di stupefacenti sulla costa adriatica e con infiltrazioni in alcuni centri del nord Italia.

I carabinieri del Comando Provinciale di Chieti e della Compagnia di Vasto hanno arrestato 10 persone dai 21 ai 47 anni tra Vasto, San Salvo, Napoli e Bari.

Sequestrati circa 5 chili di sostanze stupefacenti tra eroina, cocaina, marijuana, hashish e metadone.

L’indagine,  partita a novembre 2011 e coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia de L’Aquila, è scaturita dall’arresto di un 45enne di Vasto fermato in Lombardia mentre trasportava 77 chili di marijuana. Ricostruendo le frequentazioni dell’uomo,  i militari sono riusciti scoprire che la base logistica dell’organizzazione era un autolavaggio ubicato a Vasto di proprietà di A.A., 32 enne di Napoli, legato alla criminalità campana. 

Quest’ultimo era in affari con altri due pluripregiudicati M. C. 42enne di Lecce, legato alla criminalità pugliese e M. C., 47enne di Vasto.

 Il trasporto della droga avveniva su autovetture prese spesso a noleggio, mentre i contatti con i trasportatori venivano effettuati con  dei walkie talkie per eludere eventuali intercettazioni da parte della polizia.

Centinaia di migliaia di euro il giro d’affari stimato dagli inquirenti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi-operazione antidroga: dieci arresti tra Vasto e San Salvo

ChietiToday è in caricamento