Quarantenne di Gissi muore annegato nel Tamigi

Dolore in paese per la morte di Marco Menna, che lavorava oltremanica per la Bbc, Ieri i funerali a San Bernardino

Una tragedia ha sconvolto Gissi dove ieri tutta la comunità si è stretta attorno alla famiglia di Marco Menna, 40enne originario del bordo del Medio Vastese annegato nel fiume Tamigi in Gran Bretagna. Ieri si sono svolti i funerali nella gremita chiesa di San Bernardino. La disgrazia, come riporta il Centro, risale a venerdì, quando il corpo dell'uomo è stato ritrovato senza vita dalle autorità britanniche vicino ad una roccia. Il feretro è rientrato in Italia sabato pomeriggio. Sulla faccenda la famiglia aveva chiesto il massimo riserbo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Menna viveva da tempo a Londra, dove lavorava per la Bbc Worldwide ma appena gli impegni glielo permettevano tornava dalla sua famiglia. A Gissi lo ricordano come una persona generosa e la comunità non ancora riesce a credere a qanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • L'infettivologo: "Aspettiamoci 2-3mila casi in Abruzzo. Fine di questa fase? Almeno altre 4-6 settimane"

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Coronavirus: altri sei morti in Abruzzo, due erano della provincia di Chieti

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento