Si è spento a 60 anni Marcello Petaccia, proprietario di un'ottica a Chieti

Gestiva con la moglie Otticarla a Chieti Scalo. Lutto tra i commercianti e non solo per la prematura scomparsa: "Era una persona gentile"

Lutto tra i commercianti in città per la prematura scomparsa di Marcello Petaccia, titolare dell'ottica "Otticarla" a Chieti Scalo.

Petaccia si è spento all'ospedale SS. Annunziata a soli 60 anni. Di Colle Marcone, gestiva con la moglie Carla una delle attività storiche in città, in via San Francesco d'Assisi.

"Una persona bella. raffinata" lo ricorda chi lo ha conosicuto, "un'anima sempre gentile e disponibile".

Lascia la moglie, i due figli, la madre Carmelina, il fratello.

Il rito funebre avrà luogo domani, giovedì 15 ottobre, alle ore 17 nlla chiesa di San Pio X a Chieti Scalo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Le Iene a Lanciano dopo l'aggressione a Giuseppe per un focus sulle comunità Romanès

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento