Castiglione M. Marino, malore sul trattore: anziano cade e muore

Incidente in mattinata sulla strada che conduce a Fraine: l'uomo ha battuto la testa a terra mentre il mezzo è finito contro un muro. Un automobilista ha dato l'allarme

Stava guidando il trattore quando, probabilmente a causa di un malore, ha perso il controllo del mezzo cadendo a terra.

L'incidente è avvenuto questa mattina sulla strada interpoderale che da Castiglione Messer Marino conduce a Fraine. Vani i soccorsi per N.D.D., 80enne del posto, che ha battuto la testa sull'asfalto ed è deceduto mentre il mezzo agricolo, senza più controllo, è finito contro il muro laterale della strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare l'allarme è stato un automobilista. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo si accascia nei pressi di Ikea: vigilante gli salva la vita dopo il massaggio cardiaco

  • Lanciano in lutto per Mirella: domani l'ultimo saluto alla 41enne morta nell'incidente a Pescara

  • Beve una bibita e inizia a vomitare sangue: 15enne soccorso elicottero sul monte Amaro

  • Incidente al Foro a Francavilla: tre vetture coinvolte, due feriti

  • Applausi per Salvini, che scherza: "Ma qui si elegge il presidente della Repubblica?". Polemiche per gli assembramenti

  • Tragico schianto fra due auto sulla Statale 16: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento