Cronaca

La pallacanestro e Chieti piangono Luigi Fontebasso

Protagonista nel mondo dello sport, era il presidente provinciale della Federazione Italiana Pallacanestro di Chieti

Il basket e la città di Chieti piangono Luigi Fontebasso, storico dirigente sportivo. Già presidente provinciale della Federazione Italiana Pallacanestro di Chieti e membro del Coni provinciale, nonché vicepresidente Fip Abruzzo.

Si è spento ieri in ospedale all’età di 83 anni.

“Sempre vicino ai giovani  - il ricordo della Fip - ha anche ricoperto l'incarico di capo delegazione delle rappresentative abruzzesi nelle competizioni nazionali. Ha vissuto con intenso trasporto le cariche ricoperte nel massimo rispetto delle regole e delle relazioni sociali”.  “È sempre stato un galantuomo, onesto e cordiale con l'animo buono, nella vita sociale e nello sport" le parole del presidente regionale Francesco Di Girolamo.

I funerali oggi, lunedì 20 settembre, alle 16.30 nella parrocchia del Santissimo Crocifisso.

Fontebasso lascia le figlie Antonella, Patrizia e Lucia, i generi e i nipoti che lo ricordano con un affetto profondo: “È stato un grande uomo, tutti gli volevano bene non perché era meglio di qualche altro, ma per il semplice fatto che portava rispetto per tutti e tutti lo rispettavano e gli volevano un bene infinito”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pallacanestro e Chieti piangono Luigi Fontebasso

ChietiToday è in caricamento