Castiglione M. Marino, grave dopo la lite con il fratello al bar

Un uomo di 53 anni ha sbattutola testa contro il bancone del locale mentre stava litigando col fratello. E' ricoverato in Neurochirurgia in gravi condizioni. I carabinieri indagano

La lite in famiglia finisce in tragedia. Un uomo di 53 anni, M.T., è ricoverato in gravissime condizioni dopo uno scontro con il fratello avvenuto questa mattina in un bar di Castiglione Messer Marino. 

L'uomo avrebbe sbattuto la testa contro il bancone del bar in cui si trovava, in via Torino. Da subito le sue condizioni sono apparse critiche. Un'eliambulanza del 118 lo ha trasportato all'ospedale di Pescara, dove è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia, in prognosi riservata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri di Castiglione, che hanno sentito l'aggressore, stanno indagando per capire se l'uomo sia caduto accidentalmente, se sia stato spinto o se abbia avuto un malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • Coronavirus: nessun nuovo caso in provincia di Chieti, ma c'è una persona morta

Torna su
ChietiToday è in caricamento