Castiglione M. Marino, grave dopo la lite con il fratello al bar

Un uomo di 53 anni ha sbattutola testa contro il bancone del locale mentre stava litigando col fratello. E' ricoverato in Neurochirurgia in gravi condizioni. I carabinieri indagano

La lite in famiglia finisce in tragedia. Un uomo di 53 anni, M.T., è ricoverato in gravissime condizioni dopo uno scontro con il fratello avvenuto questa mattina in un bar di Castiglione Messer Marino. 

L'uomo avrebbe sbattuto la testa contro il bancone del bar in cui si trovava, in via Torino. Da subito le sue condizioni sono apparse critiche. Un'eliambulanza del 118 lo ha trasportato all'ospedale di Pescara, dove è ricoverato nel reparto di Neurochirurgia, in prognosi riservata.

I carabinieri di Castiglione, che hanno sentito l'aggressore, stanno indagando per capire se l'uomo sia caduto accidentalmente, se sia stato spinto o se abbia avuto un malore.

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Ferito a una gamba mentre taglia un bidone d'acciaio a Chieti Scalo

  • Incidente in autostrada, coda di un chilometro dopo il casello di Francavilla

  • Dal Grande Fratello Vip al castello di Roccascalegna: i fratelli Onestini accolti dal sindaco Giangiordano

  • Picchia la ex moglie nel parcheggio, il figlio piccolo chiede aiuto alla polizia: l'uomo viene arrestato

  • Addio Settimana Mozartiana: l’estate teatina riparte dalla musica classica, tutti gli eventi fino a settembre

Torna su
ChietiToday è in caricamento