Cronaca Vasto

Lite in famiglia a Vasto: i carabinieri intervengono e scoprono la droga

I carabinieri intervenuti per sedare una lite tra coniugi in casa di un marocchino di 42 anni. Poi scoprono l'hashish e lo denunciano per spaccio

Un marocchino di 42 anni, questa notte, è stato denunciato a piede libero con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della  Compagnia di Vasto.

I militari sono intervenuti presso l’abitazione dell’uomo poiché era stata segnalata una lite in famiglia.

Rasserenati gli animi,  il 42enne è comunque apparso molto preoccupato per la presenza degli uomini dell’Arma, comportamento che ha indotto i carabinieri a effettuare una perquisizione e controllare nelle altre stanze della casa. In un armadio della camera da letto è stato rinvenuto un involucro contenente 13 grammi di hashish che hanno fatto scattare, nei confronti del 34enne, una denuncia a piede libero.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in famiglia a Vasto: i carabinieri intervengono e scoprono la droga

ChietiToday è in caricamento