menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Restano chiusi nel negozio dopo la chiusura, chiamano il 113 per essere liberati

Dopo la singolare telefonata, i poliziotti hanno rintracciato il titolare, che è andato ad aprire agli incauti clienti

Come ogni giorno, ha chiuso il negozio per la pausa pranzo. Ma, poco dopo, è stato contattato dalla polizia, che lo avvisava che due giovani sostenevano di essere rimasti chiusi dentro quel punto vendita. 

Così, il titolare di un negozio del centro di Lanciano, nel primo pomeriggio di ieri, è dovuto tornare sul posto di lavoro e, quando ha aperto la porta, si è accorto che effettivamente due giovani erano rimasti chiusi dentro. Al momento della chiusura, non si era accorto della loro presenza, così come i due clienti non si erano accorti che fosse arrivata l'ora di uscire. 

Fortunatamente, una telefonata al 113 ha posto fine alla disavventura, che di sicuro sarà raccontata a lungo con il sorriso dai protagonisti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento