Cronaca

Tribunali di Lanciano e Vasto: un documento contro la soppressione

Riunione d'urgenza questa mattina in Provincia a Chieti per stabilire iniziative comuni contro schema di decreto legislativo che riorganizza la geografia giudiziaria a Chieti: allo stato attuale il decreto sarebbe incostituzionale

Lo schema di decreto legislativo del Governo stabilisce la chiusura di 37 tribunali in tutta Italia, tra questi, quelli di Lanciano e Vasto, imponendo una riorganizzazione totale della geografia  giudiziaria in provincia di Chieti. Di questo si è discusso stamani in una affollata riunione d’urgenza nella sala giunta in Provincia, dove hanno preso parte, assieme al presidente Di Giuseppantonio, diversi consiglieri regionali tra cui Franco Caramanico e Antonio Prospero,  il sindaco di Lanciano, il presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Vasto Nicola Artese, l’avvocato Marco Di Domenico delegato del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lanciano, il Difensore Civico regionale Nicola Sisti.

Concordata un’iniziativa unitaria per evitare la soppressione dei due tribunali nel chietino. In particolare i presenti hanno convenuto sulla necessità che in sede di Commissione Giustizia, sia alla Camera che al Senato, i parlamentari diano parere negativo a uno schema di decreto legislativo che, così formulato, appare incostituzionale per eccesso di delega. 

La Legge delega, infatti, prevede che ogni determinazione relativa alla riorganizzazione degli uffici giudiziari delle circoscrizioni di Chieti e L’Aquila è differita di tre anni a causa delle conseguenze del terremoto del 6 aprile 2009 e quindi ad oggi nessuna decisione può essere adottata dal Governo.

Per sostenere l’iniziativa maturata nel tavolo odierno, i presenti si sono impegnati a sottoscrivere un documento, che verrà elaborato dal consigliere provinciale delegato, l’avvocato Paolo Sisti, che sarà trasmesso ai due rami del Parlamento.

La Provincia parteciperà alle iniziative in programma domani a Roma dinanzi al Senato e a L’Aquila il prossimo 27 luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunali di Lanciano e Vasto: un documento contro la soppressione

ChietiToday è in caricamento