menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’Infiorata del Corpus Domini chiude il Maggio Teatino

Dalla tarda mattinata le vivaci e profumate composizioni spunteranno lungo corso Marrucino. In serata la processione

L’ultimo appuntamento inserito del cartellone del Maggio Teatino 2017 è l’Infiorata del Corpus Domini che si rinnova domani, domenica 18 giugno, in centro. Anche quest’anno i mosaici floreali a tema biblico verranno composti dalle prime luci del mattino da gruppi parrocchiali e associazioni su corso Marrucino, piazza Valignani, via Pollione e piazza S. Giustino.  

Alle 19 saranno attraversati dall’incedere della processione con l’arcivescovo Bruno Forte e i bambini della Prima Comunione. La processione partirà  dopo la messa che verrà celebrata nel cortile del Seminario regionale.

DIVIETI – Da sabato 17 giugno alle 21 scatterà la chiusura al traffico di via Pollione, via Arcivescovado e piazza S. Giustino fino alle 22 di domenica; verrà inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione, dalle ore 19 di sabato, in piazza San Giustino, via Arcivescovado, via Tabassi, vico Real Liceo, larghetto Teatro Vecchio e negli stalli di sosta riservati agli invalidi situati in corso Marrucino nell’area antistante la sede municipale. Divieto di sosta con rimozione anche in l.go Barbella e in via dei Domenicani, domenica dalle 7 alle 22, e in piazza Templi Romani (dall’intersezione con via dei Vezii all’intersezione con via Lanciani), via Lanciani, largo S. Gaetano, via M. V. Marcello, via Vicentini,  in piazza Trento e Trieste nell’area di sosta antistante l'ingresso del Seminario dalle ore 15 alle 22. Nelle stesse vie permarrà anche il divieto di transito dalle ore 18 alle ore 22 di domenica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento