Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Corso Marruccino

"La biblioteca che non c'è". Le associazioni si attivano per la De Meis

La Consulta Comunale delle Associazioni venerdì 26 ottobre ha organizzato un seminario cittadino per analizzare la questione del destino della Biblioteca Provinciale, la cui sede fu chiusa nel 2005 dopo il crollo

La Consulta Comunale delle Associazioni ha organizzato un seminario cittadino  per parlare chiaramente della situazione della Biblioteca Provinciale “Angelo Camillo De Meis”,  il cui patrimonio è sistemato “provvisoriamente” nei locali del Theate Center dopo il crollo di un’ala della sede centrale nella notte tra il 3 e il 4 giugno 2005.

Lo scopo del seminario, intitolato “La Biblioteca che non c’è. La Biblioteca che vogliamo”, in programma il prossimo 26 ottobre alle 16 nella Sala del Consiglio Provinciale di Chieti, da una parte è affrontare la questione del destino della biblioteca, dall’altra stimolare una riflessione molto viva nel dibattito culturale contemporaneo, sul ruolo delle biblioteche nell’era di internet.

A questo scopo sono stati invitati il presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio, il sindaco Umberto Di Primio, gli assessori provinciali Donatello Di Prinzio, con delega ai lavori di ricostruzione della Biblioteca De Meis e Mauro Petrucci, con delega al sistema bibliotecario provinciale.

Parteciperanno inoltre, il giornalista Mario D’Alessandro, che illustrerà la situazione delle biblioteche cittadine, Enzo Fimiani, Direttore Biblioteca Provinciale “G. d’Annunzio” di Pescara, Tito Vezio Viola, Presidente regionale Associazione Biblioteche Italiane e Direttore Biblioteca comunale di Ortona  e Fernando Venturini, funzionario della Biblioteca della Camera dei Deputati.

Biblioteca seminario invito-2

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La biblioteca che non c'è". Le associazioni si attivano per la De Meis

ChietiToday è in caricamento