menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Cadono e si feriscono per le strade dissestate: il Comune deve rimborsarle con più di 14 mila euro

Gli ultimi casi, a tre donne, sono avvenuti in centro città e allo Scalo. Le relazioni tecniche hanno accertato che la causa è stata la pavimentazione rovinata

Il Comune di Chieti dovrà sganciare oltre 14 mila euro per risarcire tre donne che, dal 2016 al 2018, hanno subito diversi danni fisici dopo essere cadute per la pavimentazione dissestata in due diverse zone della città. 

Il primo episodio per cui si è raggiunto un accordo nei giorni scorsi risale al 14 ottobre 2016 in pieno centro città, via Arniense, salita Santa Chiara. Una professionista pescarese di 50 anni finisce a terra dopo essere inciampata a causa di un dislivello sulla strada. I tecnici del Comune effettuano un sopralluogo e riscontrano che, in effetti, in quell'area manca un cordolo in travertino per circa 30-40 centimetri, oltre a due mattonelle adiacenti. Dopo una lunga trattativa, l'ente e la signora vittima della caduta si accordano per un risarcimento di 7.450, di cui 850 per le spese legali e i restanti 6.600 per i danni fisici causati dall'incidente. 

Il secondo incidente accade l'estate successiva, il 4 agosto 2017. Un'anziana di 74 anni cammina lungo via Arniense, quando all'improvviso cade davanti al negozio di frutta. I tecnici riscontrano una crepa nel manto stradale, con mattonelle staccate che può aver causato l'incidente. I danni fisici sono notevoli e il Comune accorda un risarcimento di 4 mila euro. 

L'ultimo caso è avvenuto a Chieti Scalo l'anno scorso. L'11 aprile 2018 una 63enne di Bucchianico cade in via Feltrino e riporta diversi danni fisici. Immediatamente viene accertato che la caduta è stata determinata dalle betonelle rialzate per la crescita incontrollata delle radici dei tigli presenti in zona. Alla signora viene riconosciuto un indennizzo di 3.650 euro, comprensivo di tutte le spese che ha dovuto sostenere a causa dell'incidente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento