Incidente agricolo a Villalfonsina, 74enne muore sotto il trattore

Antonio D'Addario era intento nella vendemmia nel terreno di sua proprietà, quando il mezzo che stava guidando, per cause da accertare, si è ribaltato senza lasciargli scampo

Ennesimo incidente agricolo in provincia di Chieti. A perdere la vita, intorno alle 10 questa mattina (lunedì 26 settembre), Antonio D'Addario, 74 anni, di Villalfonsina, intento a vendemmiare nel terreno di sua proprietà. L'uomo era alla guida del suo trattore, quando il mezzo si è ribaltato senza lasciargli scampo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inutile l'intervento dei sanitari del 118: per D'Addario non c'era più nulla da fare. Sulle cause dell'incidente indagano i carabinieri, mentre la comunità si è stretta intorno alla famiglia e per domani (martedì 27 settembre) è stato proclamato il lutto cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

  • Tra volti noti e nuovi ingressi, ecco chi entra in consiglio e chi può ancora sperare in un posto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento