Finisce sotto il trattore mentre lavora in campagna, 30enne perde la gamba

L'ennesimo incidente agricolo a Giuliano Teatino. L'uomo è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Chieti

Un altro incidente agricolo nelle campagne del Chietino costerà la gamba a un giovane di 30 anni, di nazionalità romena, che questa mattina (martedì 22 agosto) è rimasto gravemente ferito mentre lavorava a Giuliano Teatino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la prima ricostruzione, il trattore che stava guidando si è ribaltato e l'uomo è finito sotto il mezzo. Dopo le prime cure sul posto da parte dei sanitari del 118, è stato trasportato d'urgenza in elicottero all'ospedale clinicizzato di Chieti, dove i sanitari dovranno intervenire per la semi-amputazione dell'arto inferiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco, urne aperte fino alle 15. Domenica ha votato il 51,96% - LA DIRETTA

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Incidente sull'asse attrezzato: maxi scontro e un'auto si ribalta e va a fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento