menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoppia l'incendio nella mansarda mentre accendono il caminetto: una persona ustionata, morti due cagnolini

Le fiamme nella tarda mattinata di oggi a Lanciano, nei pressi dell'istituto scolastico Gesù Bambino

Una persona è rimasta ustionata e due cagnolini sono morti nell'incendio che questa mattina è divampato in un appartamento di via Marconi, a Lanciano.

Secondo quanto si è appreso, le fiamme si sono sprigionate accidentalmente durante l'accensione del caminetto, in una mansarda al quinto e ultimo piano del palazzo nei pressi dell'istituto scolastico Gesù Bambino. L'uomo rimasto ustionato è stato portato immediatamente all'ospedale Renzetti.

Appena allertati, i vigili del fuoco di Lanciano sono accorsi per domare le fiamme, che hanno spento rapidamente. Ma l'incendio aveva già danneggiato parzialmente il solaio dell'abitazione, che al momento risulta precauzionalmente interdetta.

Sul posto sono intervenute anche un'ambulanza del 118, una della Croce gialla e la polizia municipale. 

L'odore di fumo si è sprigionato fino a qualche isolato di distanza. Molti inquilini del palazzo, spaventati, sono scesi in strada. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento