Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca San Giovanni Teatino

Incendio doloso nella notte al cantiere navale: gettano benzina sulle barche e poi appiccano il fuoco

Il peggio è stato scongiurato da un vigilante che ha lanciato l'allarme, facendo scappare i piromani ed evitando danni ben più gravi

Terribile incendio doloso, nella notte, a un cantiere navale di Sambuceto, in via Aterno, dove almeno due imbarcazioni sono state completamente bruciate. A sventare il peggio è stata la guardia giurata dell'Ivri A.B., in servizio in zona per controllare un'altra azienda. 

Quando per primo si è accorto del fumo e delle fiamme, non ha esitato ad allertare vigili del fuoco e carabinieri, che sono intervenuti immediatamente per domare il rogo, chiaramente appiccato da qualcuno, visto l'intenso odore di benzina che si avvertiva chiaramente in zona. 

Secondo quanto raccontato dal vigilante che ha lanciato l'allarme, gli autori del terribile gesto sono fuggiti quando si sono accorti della sua presenza, dopo aver gettato il liquido infiammabile su altre barche. Fortunatamente, il suo intervento ha scongiurato il peggio e il folle intento non è andato a segno. 

"La nostra guardia giurata - ha commentato il comandante Ivri del gruppo Sicuritalia, maggiore Jimmy Croce - ha evitato il peggio grazie alla sua prontezza e professionalità. Poche settimane fa abbiamo sventato un altro incendio a Francavilla, tutelando il supermercato Eurospin". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio doloso nella notte al cantiere navale: gettano benzina sulle barche e poi appiccano il fuoco

ChietiToday è in caricamento