Cronaca

Alla guida con la patente revocata, di notte e fuori comune: pioggia di sanzioni e macchina sequestrata per due fidanzati

I due giovani sono stati fermati alle 4 di notte dai carabinieri, ma non hanno saputo spiegare perché fossero in giro a quell'ora

Era alla guida dell'automobile della fidanzata, che viaggiava seduta accanto a lui, nonostante la patente gli fosse stata revocata. Oltretutto, i due erano in giro ben oltre l'orario del coprifuoco stabilito dalle norme anti Covid, lei si trovava fuori dalla provincia di residenza e lui in un altro comune. Così, la nottata dei due è finita con il sequestro del veicolo e una maxi multa. 

È accaduto la scorsa notte, quando i carabinieri della radiomobile di Ortona, impegnati nei controlli alla circolazione, hanno notato il passaggio della Mercedes in paese. Visto il traffico notturno molto limitato, hanno deciso di fermare il mezzo. 

I due fidanzati non hanno saputo spiegare perché fossero in giro alle 4 del mattino, fuori dai confini comunali. 

Inoltre il giovane conducente, alla richiesta dei carabinieri di mostrare la patente di guida, ha dichiarato di non averla al seguito, ma la pattuglia ha subito accertato che gli era stata revocata già da diversi anni.

I due fidanzati sono stati sanzionati per la violazione delle norme antiCovid, lui anche per guida con patente revocata e la fidanzata per l'incauto affidamento dell'auto, che è stata sequestrata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla guida con la patente revocata, di notte e fuori comune: pioggia di sanzioni e macchina sequestrata per due fidanzati

ChietiToday è in caricamento