menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gran Sasso Skyrace: atleta della Nazionale italiana si infortuna, interviene il Soccorso Alpino

In prossimità del rifugio Duca degli Abruzzi il ragazzo si è infortunato al ginocchio destro e non ha potuto proseguire la discesa. Un altro intervento di soccorso si è svolto in prossimità dell’arrivo della funivia

Due interventi sul Gran Sasso, questa domenica, da parte del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

I tecnici, in assistenza sul Gran Sasso per la gara di corsa in montagna “Gran Sasso Skyrace”, sono intervenuti per prestare soccorso a un atleta trentino della Nazionale Italiana che, in prossimità del rifugio Duca degli Abruzzi, si è infortunato al ginocchio destro e non ha potuto proseguire la discesa.

Assistito dal medico del Soccorso Alpino, che già in quota ha provveduto a garantirgli le prime cure, e collocato sulla barella portantina è stato trasportato a spalla fino a Campo Imperatore.

Un secondo intervento di soccorso si è invece svolto in prossimità dell’arrivo della funivia, sempre a Campo Imperatore, vicino all’Ostello. Qui un escursionista ha accusato un malore ed è stato necessario l’intervento del medico del Soccorso Alpino. Si è poi deciso per il trasporto all’ospedale San Salvatore dell’Aquila.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento