menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovanni Pace, i funerali nella cattedrale di San Giustino

In tanti alla camera ardente allestita nella sala della Provincia, lungo corso Marrucino, per rendere omaggio al presidente emerito della Regione, scomparso a 84 anni

Si svolgeranno domani alle 16 nella cattedrale di San Giustino a Chieti i funerali di Giovanni Pace, ex deputato e presidente emerito della Regione Abruzzo, morto ieri a 84 anni. Da questa mattina in tanti stanno riempiendo la camera ardente allestita nel palazzo della Provincia lungo corso Marrucino a Chieti per rendere omaggio a Pace.

E il mondo della politica continua a ricordarlo con stima e affetto. Come il Governatore Luciano D'Alfonso, che ai social ha affidato il suo ricordo:

"Apprendo con infinita tristezza della scomparsa di Giovanni Pace, presidente emerito della Regione Abruzzo. Il nostro ultimo incontro risale all’aprile di due anni fa, quando ebbi modo di interloquire con lui sul tema del dissesto idrogeologico e sulla città di Chieti, verso la quale nutriva un amore viscerale.

Pace era un galantuomo, uno degli ultimi di quest’epoca. Da consigliere regionale, per 30 mesi sono stato suo oppositore accogliente e riconoscente della grandissima esperienza amministrativa che recava in sé. Una personalità come la sua, stimata e rispettata, mancherà sicuramente all’Abruzzo".

E a proposito di dissesto idrogeologico, fu proprio Pace ad aver consentito di mettere in sicurezza la collina di Chieti, come ha ricordato il sindaco Di Primio.

"Un uomo straordinario che mi ha onorato della sua amicizia anche al di fuor della politica - scrive - Un leone che ha lottato quando aveva un incarico politico ma con la stessa passione e determinazione ha continuato ad interessarsi dei problemi anche dopo"


  "Il mio ricordo dell'ex Presidente della Giunta regionale - è il pensiero del presidente del Consiglio regionale d'Abruzzo, Giuseppe Di Pangrazio - è quello di un uomo mite e sempre disponibile al confronto ed al dialogo, un uomo del territorio. La sua scomparsa lascerà un vuoto nella nostra regione e nella città di Chieti. Siamo vicini alla sua famiglia a cui va il cordoglio dell'intero Consiglio regionale e di tutti gli abruzzesi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento