Cronaca

Gli anestesisti incontrano i cittadini negli ospedali di Chieti, Lanciano e Vasto

Per la Giornata nazionale per la sicurezza in anestesia e rianimazione il personale dell'Anestesia e rianimazione sarà a disposizione degli utenti nei tre ospedali

Vi siete mai chiesti come lavora un anestesista-rianimatore? In occasione di “Sicura”, la Giornata nazionale per la sicurezza in anestesia e rianimazione promossa dalla Siaarti i medici della Asl Lanciano Vasto Chieti incontrano i cittadini per illustrare cosa accade in sala operatoria, in terapia intensiva e nei percorsi di emergenza .

Nell’ospedale di Chieti il personale dell’Anestesia e rianimazione sarà a disposizione degli utenti nell’atrio di ingresso, al VII livello, al mattino e nel pomeriggio di domani, venerdì 28 febbraio, e di sabato 1 marzo.

A Lanciano e Vasto l’iniziativa si svolgerà nella giornata di sabato 1 marzo.

“Sicura” si celebra sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica e ha per testimonial e ha per testimonial il volto televisivo di Livia Azzariti, medico specialista in Anestesia e rianimazione.

Ogni anno nel mondo circa 230milioni di pazienti vengono sottoposti a interventi chirurgici. "Siamo convinti - spiegano gli organizzatori - che far conoscere il fondamentale ruolo di vigile protezione esercitato in ambienti così critici, aiuterà senz’altro chi deve affrontare un intervento chirurgico o un ricovero in terapia intensiva".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli anestesisti incontrano i cittadini negli ospedali di Chieti, Lanciano e Vasto

ChietiToday è in caricamento