Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Ortona

Tute, smartphone e rame: serie di furti nei centri commerciali

Una donna è stata sorpresa a rubare tre tute ginniche dal Globo di Rocca San Giovanni, due donne hanno rubato un cellulare Samsung del valroe di 400 euro all'Iper di Ortona. Rubate anche grondaie di rame dal parcheggio del centro commerciale

Serie di furti questo fine settimana nei centri commerciali da Ortona in giù. Una romena di 40 anni è stata sorpresa a rubare tre tute ginniche dal centro commerciale “Globo” di Rocca San Giovanni dopo aver staccato le placche antitaccheggio poste sugli indumenti. I carabinieri, contattati dal personale addetto alla sicurezza del supermercato, hanno boccato e arrestato la donna.

All’Iper di Ortona invece un 35enne e un ventenne, la scorsa notte, hanno asportato delle grondaie di rame all’interno del parcheggio seminterrato del centro a Santa Liberata. Intervenuti per un controllo di routine, i carabinieri hanno recuperato su una Volkswagen Golf, oltre a tre canali di rame lunghi 3 metri, due tronchesine e un coltello di genere. I due sono stati denunciati in stato di libertà con le accuse di concorso in furto aggravato, possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli e porto abusivo di armi.

Sempre nel centro commerciale Iper due donne di 28 e 49 anni sono state denunciate giovedì  per aver rubato un telefono cellulare Samsung Galaxy, del valore di circa 400 euro, prendendolo dalla vetrina dove l’apparecchio era esposto.

A Casalbordino, infine, sono stati denunciati tre cittadini romeni di 23, 24 e 29 anni trovati in possesso di varie parti di motore, tre autoradio, un impianto stereo per auto completo di amplificatore e casse, che erano stati asportati, lo scorso 4 marzo, in una officina meccanica di Villalfonsina. I tre dovranno rispondere dei reati di ricettazione in concorso e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tute, smartphone e rame: serie di furti nei centri commerciali

ChietiToday è in caricamento