rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca San Salvo

Furti negli appartamenti e nei capannoni: polstrada arresta una banda

Cinque romeni arrestati dopo un lungo inseguimento in autostrada: nella notte avevano tranciato e asportato 200 chili di cavi di rame dda un impianto fotovoltaico e portato via scatole di derrate alimentari a San Salvo

Cinque pluripregiudicati arrestati dalla Polizia Stradale di Lanciano, Vasto e Chieti dopo un lungo inseguimento lungo l'autostrada A14. I cinque, romeni, fermati nel comune di Rocca San Giovanni a bordo di una Chrysler e di autocarro, nella notte avevano compiuto due furti a San Salvo: alla Cte, dove avevano tranciato e asportato 200 chilogrammi di cavi di rame dopo aver devastato l'impianto fotovoltaico e alla Gemmir, dove avevano portato via scatole di derrate alimentari e prodotti per la pulizia.

Il gruppo faceva parte di un'organizzazione ramificata dedita, quasi giornalimente al furto in appartamenti o di cavi di rame provenienti da impianti elettrici o fotovoltaici: con loro salgono a 15, in un mese, gli arresti della polstrada di romeni appartenenti a organizzazioni dedite a furti in capannoni industriali.

La refurtiva è stata completamente recuperata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti negli appartamenti e nei capannoni: polstrada arresta una banda

ChietiToday è in caricamento