Cronaca

Torna il freddo: a Chieti termosifoni accesi fino al 6 maggio

L'ordinanza del sindaco. Da domenica è previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo

Le temperature si abbassano, i termosifoni si riaccendono. In considerazione del freddo degli ultimi giorni, il Comune di Chieti ha deciso con un'ordinanza di posticipare ulteriormente la data di spegnimento degli impianti di riscaldamento nelle scuole e in tutti gli immobili ricadenti sul territorio comunale.

Pertanto i termosifoni potranno restare accesi fino al 6 maggio 2016 per un massimo di sei ore al giorno.

Da domenica è infatti previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni climatiche che favorirà rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il freddo: a Chieti termosifoni accesi fino al 6 maggio

ChietiToday è in caricamento