menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
isola ecologia a Fossacesia

isola ecologia a Fossacesia

Fossacesia, multe salate per chi abbandona i rifiuti

Il Comune vuole potenziare l'organico della polizia locale e acquistare telecamere di videosorveglianza per intercettare gli incivili. Altro fenomeno deplorevole riguarda gli automobilisti indisciplinati che lanciano i rifiuti dalle auto in corsa

Caccia agli incivili, multe più salate e controlli a tappeto su tutto il territorio di Fossacesia, per contrastare l' abbandono dei rifiuti. Pugno duro quello del sindaco Enrico Di Giuseppantonio e dell’assessore all'Ambiente Raffaele Di Nardo.

L' amministrazione comunale ha deciso di intensificare i controlli per multare coloro che abbandonano i rifiuti lungo le strade e in aree pubbliche, in particolare nella Pianura del Sangro, nel Lido e nella zona artigianale di Sterpari.

Nei prossimi giorni la polizia locale intensificherà la vigilanza per combattere e prevenire l' abbandono dei rifiuti, che negli ultimi mesi è aumentato notevolmente. “Una situazione non più tollerabile , anche per i costi a carico del bilancio comunale. Non possiamo far finta di niente” ha dichiarato l' assessore Di Nardo. A Fossacesia il servizio di raccolta dei rifiuti viene effettuato con il sistema porta a porta e da anni funziona l'Area ecologica dove tre giorni a settimana si possono conferire i rifiuti ingombranti. "Grazie ai nostri concittadini ed alla Sapi, la società che gestisce il servizio - aggiunge il sindaco Di Giuseppantonio - abbiamo raggiunto il 70% di raccolta differenziata. Per questa ragione abbiamo il sacrosanto dovere d'investire risorse per contrastare in modo efficace questo fenomeno, potenziando l'organico della Polizia Locale e acquistando telecamere di videosorveglianza". 

Altro fenomeno deplorevole che si verifica su tutta la rete stradale di Fossacesia riguarda gli automobilisti indisciplinati che lanciano i rifiuti dalle auto in corsa. Anche in questo caso, per reprimere questi atti incivili, si pensa all' uso di telecamere mobili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento