Cronaca Rosello

Federico Moccia a Rosello registra il suo primo atto di nascita

Il neosindaco ha già registrato il primo atto di nascita di un bambino del paese e festeggiato i 100 anni di un anziano cittadino. L'insediamento avverrà il prossimo 25 maggio

Primi impegni da sindaco per Federico Moccia, eletto una settimana fa alla guida del Comune di Rosello con l'89% dei voti.

Lo scrittore romano in questi giorni ha già registrato il primo atto di nascita di un bambino del paese e festeggiato i 100 anni di un anziano cittadino. "Era tantissimo tempo che non nasceva un bambino nel paese e questo festeggiamento è stata la cosa più bella - ha raccontatao alla stampa - inoltre ho festeggiato i 100 anni di Nicola Di Tullio, un cittadino al quale ho consegnato il telegramma del presidente della Repubblica e abbiamo mangiato insieme la torta di compelanno".

Nell'attesa del primo matrimonio da celebrare, magari con qualche lucchetto trasferito sulle strade del piccolo borgo, Moccia ha nominato i vice, i consiglieri e assegnato le deleghe dato che non sarà sempre a Rosello e Giuliopoli.

L'insediamento è previsto per il 25 maggio.  E se i lucchetti dell’amore arrivassero davvero a Rosello? "Magari il paese potrà essere fonte di ispirazione per un film o un racconto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federico Moccia a Rosello registra il suo primo atto di nascita

ChietiToday è in caricamento