rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Paglieta

Ai domiciliari da sei giorni, esce per andare in banca: arrestato per evasione

A notarlo un maresciallo dei carabinieri di Paglieta, libero dal servizio. L'uomo, arrestato in flagranza di reato, è stato posto nuovamente agli arresti domiciliari nella sua abitazione

Era ai domiciliari nella sua abitazione di Paglieta da venerdì scorso per scontare una pena residua di 10 mesi, ma ieri pomeriggio è uscito per andare in banca, senza l’autorizzazione. Il caso ha voluto che un maresciallo della stazione carabinieri di Paglieta, libero dal servizio, lo ha notato. Subito dopo M.C., 37 anni, è stato arrestato in flagranza  per il reato di evasione.

A nulla è valso giustificarsi che si trattava di operazioni bancarie urgenti: la pattuglia dei carabinieri di Atessa, giunta sul posto e su disposizione dell’autorità giudiziaria, ha posto nuovamente il 37enne agli arresti domiciliari nella sua abitazione.

L'uomo oggi comparirà davanti al giudice del tribunale di Lanciano  per essere il rito direttissimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari da sei giorni, esce per andare in banca: arrestato per evasione

ChietiToday è in caricamento