Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Escursionista scivola sul Gran Sasso e si ferisce: soccorso in elicottero a 2200 metri

Un escursionista romano si è infortunato perdendo un appiglio su roccia. Il recupero ad opera del Cnsas sul monte Prena

L'allarme al numero d'emergenza è stato inoltrato intorno alle 12,40. L'elicottero del 118 si è infatti alzato in volo dalla base di Preturo, L'Aquila, per recarsi sul monte Prena, precisamente sulla via dei Laghetti.

Un escursionista romano, in compagnia di altri due, si è infortunato perdendo un appiglio su roccia. Il recupero, avvenuto a 2200 m s.l.m., è stato effettuato dal tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico per mezzo del triangolo di evacuazione e del verricello.

Una volta a bordo, l'infortunato, che non è in pericolo di vita, è stato trasportato all'ospedale San Salvatore dell'Aquila. I compagni invece, hanno continuato autonomamente la discesa a piedi dal Prena.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista scivola sul Gran Sasso e si ferisce: soccorso in elicottero a 2200 metri

ChietiToday è in caricamento