Entra in tribunale col coltello a serramanico: denunciato 42enne

L'uomo era andato al palazzo di giustizia dove era un processo a suo carico per maltrattamenti in famiglia. E' stato bloccato dalla guardia giurata

Si accingeva ad entrare a palazzo di giustizia con un coltello al seguito: per questo un uomo di 42 anni di origine albanese, residente nel Chietino,ieri mattina è stato denunciato a piede libero.

L'uomo, che si era recato al tribunale di Chieti dove era in corso un processo a suo carico che lo vede imputato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza privata nei confronti della convivente, è stato bloccato da una guardia giurata all'ingresso dell'edificio.

Nel borsello aveva un coltello a serramanico di circa 17 centimetri, come emerso dall'ispezione a raggi x, poi sequestrato dalla polizia.

Il 42enne è stato denunciato a piede libero per porto abusivo di coltello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quali sono le scuole che preparano meglio all'università e al mondo del lavoro? Lo dice Eduscopio

  • Festa del vino: sette patenti ritirate, ragazza fugge all'alt della polizia e viene denunciata

  • Bere tanta acqua fa davvero bene? Tutti gli effetti benefici da conoscere

  • Il trattore si ribalta e lo travolge: muore un agricoltore di 53 anni

  • Scende dal mezzo in panne e viene investita da un'auto: morta una giovane

  • Ragazzo scompare da Orsogna, l’appello dei familiari

Torna su
ChietiToday è in caricamento