rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Elezioni universitarie, trionfa la lista 360 gradi

Sbancano i 5 seggi negli organi maggiori (Cus, Cru e Adsu) e ottengono la maggioranza in 9 consigli di dipartimento su 13. L'associazione aveva schierato il maggior numero di candidati, 82. A Odontoiatria la prima lista è quella creata per il corso di laurea

Alle prime elezioni dopo 5 anni, 360 gradi sbanca. L’associazione studentesca che ha schierato il maggior numero di candidati nelle votazioni di martedì (18 marzo) e mercoledì (19 marzo) doppia le preferenze ottenute da Azione universitaria e Lista aperta. Discorso a parte per Studenti di Odontoiatria, una lista costituita ad hoc per il Dipartimento di Scienze orali e il relativo corso di laurea e che, come prevedibile, è risultata la prima.

Finiti i conteggi nel pomeriggio di oggi (giovedì 20 marzo), ora è il momento dei festeggiamenti dopo un impegno durato mesi, non senza qualche polemica fra i vari contendenti.

360 gradi ottiene tutti i seggi negli organi maggiori: al Cru andrà Alessandro Cavaliere, Antonio Celebre e Dario Valerii al Cus, Dario Lorè all’Adsu. Con lui Benedetta D’Incecco o Andrea Benincasa: le preferenza non sono ancora certe.

E sebbene l’ufficialità e le convocazioni ufficiali arriveranno solo fra qualche settimana, ci sono ulteriori certezze, come il fatto che 360 gradi ottiene la maggioranza in 9 dipartimenti su 13.

Ecco gli eletti nei 13 consigli di dipartimento.

Medicina e scienze dell’invecchiamento: Lavinia Ceccarini e Francesco Di Tommaso (360 gradi), Leonardo Ianno, Antonio Cito (Azione universitaria), Federica Petrella (Lista aperta).

Neuroscienze e imaging: Paola Andrea Banchetti, Ada Meco, Lorenzo Bertani (Lista aperta), Maria Carlucci e Valentina Tarillo (360 gradi).

Scienze mediche e orali e biotecnologie: Chiara Lalli ed Emauele Candido (Studenti per Odontoiatria) e Imena Rexhepi (Au).

Lettere, arti e scienze sociali: Dario Lorè, Francesca Di Girolamo e Marika Di Fulvio (360 gradi).

Farmacia: Anna Di Gennaro, Cristina Di Legge, Cesare Foggetti e Fabrizio Masciulli (360 gradi) e un candidato di Au.

Scienze psicologiche, umanistiche e del territorio: Giuseppina Citro, Gilberto Gigliotti, Teresa Greco, Andrea Benincasa, Claudia Greco (360 gradi).

Scienze filosofiche, pedagogiche ed economico quantitative: Chiara Scarlato, Sara Costantini, Alberto Montefiore, Maximiliano Terminiello (360 gradi) e Giovanni Villani (Lista aperta).

Architettura: Alessio Biagi e Bendetta D’Incecco (360 gradi) e Adelisa Savona (Au).

Economia: Nicola Silvestri e Marco Lombardo (Au) e Camillo Cialoni (360 gradi).

Economia aziendale: Alex Di Pietro e Nicolò Gatti (Au).

Lingue, letterature, culture moderne: Simona De Rogatis, Dalia Silvestri, Luisa Berardi, Angelo Di Silvestre (360 gradi) e Ludovica Pierantozzi (Au).

Ingegneria e geologia: Carmine Volpe, Salvatore Giordano, Francesca Gaballo, Davide Potere (360 gradi). Scienze giuridiche e sociali: Alfonso Tricarico, Fortunato Di Rocco, Antonio Leone (360 gradi).

Nei consigli di corso di laurea, Lista aperta ottiene la maggioranza a Scienze geologiche, 360 gradi a Psicologia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni universitarie, trionfa la lista 360 gradi

ChietiToday è in caricamento