menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Duecento persone restano fuori dal concerto: con Durga emozioni senza tempo allo Stammtisch

Lo straordinario successo del live della storica corista dei Pink Floyd che si è esibita con i Terzacorsia. Gli organizzatori al lavoro per una data estiva

Un successo oltre ogni aspettativa per il concerto di Durga McBroom, la storica corista dei Pink Floyd, che martedì sera ha riempito all’inverosimile lo Stammtisch di Chieti Scalo. La straordinaria voce di Durga, che ha partecipato a diversi progetti dal vivo e in studio della celebre band inglese e ha cantato in “The Endless River”, l’ultimo lavoro discografico del gruppo, ha incantato il pubblico presente esibendosi con i Floyd on the Wing by Terzacorsia, tribute band abruzzese dei Pink Floyd.

Circa duecento persone non hanno potuto assistere al live a causa del locale stracolmo. “Per motivi di sicurezza – spiegano gli organizzatori – a nostro malincuore abbiamo dovuto chiudere gli ingressi già dalle 22.30”. Ed è proprio per questa grande partecipazione che Stammtisch, Born to be Street e Music Force già sono a lavoro per replicare l’appuntamento con l’ammaliante vocalist statunitense, probabilmente con una data estiva.

I fan sono arrivati nel pub in viale Unità d’Italia da tutto l’Abruzzo e da Marche, Lazio e Molise per riascoltare dal vivo i più grandi successi della band che ha scritto la storia della musica rock a livello mondiale, arricchiti dalla voce autentica di Durga che sin dal 1987 con “A Momentary Lapse Of Reason” è sempre stata presente in molti album e nei più famosi tour mondiali della band britannica. Una data unica nel centro Italia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento