menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si apparta con l'amico, i carabinieri lo controllano e trovano la droga: arrestato

Un 30enne di Atessa è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente, al vaglio dell'autorità giudiziaria la posizione del coetaneo

Un operaio di 30 anni, residente ad Atessa, è stato arrestato in flagranza di reato ieri sera per detenzione di sostanza stupefacente. 

I militari dell’Aliquota Radiomobile del Norm lo hanno controllato dopo aver notato un'automobile ferma, in un’area poco frequentata in località Monte Marcone, con all'interno due persone intente a parlare. Lo stato di nervosismo e le incerte dichiarazioni rilasciate dai due giovani hanno indotto la pattuglia ad approfondire il controllo mediante perquisizione personale e della vettura.

Nel giubbino,il 30enne aveva un panetto di quasi 100 grammi di hashish: una quantità, per i carabinieri, non riconducibile a un uso personale. 

L’arrestato, su disposizione del pm, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. La posizione del suo amico, un coetaneo di Atessa, è al vaglio dell’autorità giudiziaria.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento