menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donazione organi, a Fossacesia operativo il servizio per dare il consenso

L’amministrazione comunale aderisce al progetto promosso dal Ministero della Salute “Una scelta in Comune”: "La donazione è un importantissimo atto di solidarietà verso il prossimo, oltre che un grande segno di civiltà e rispetto per la vita"

Da oggi, lunedì 9 novembre, è operativo a Fossacesia il servizio anagrafe per acconsentire alla donazione degli organi nel momento del rilascio o del rinnovo della carta di identità. Il Comune aveva già avviato le procedure per l’attivazione del servizio qualche mese fa, aderendo al progetto promosso dal Ministero della Salute e denominato “Una scelta in Comune”.

D'ora in poi ciascun cittadino, recandosi agli sportelli dell’anagrafe del Comune di Fossacesia per rinnovare o per avere il rilascio della propria carta di identità, potrà dichiarare, in assoluta autonomia, il proprio consenso per la donazione degli organi. In caso di assenso immediato il sistema previsto per il progetto caricherà i dati su un apposito database nazionale dei donatori di organi, al quale gli ospedali si rivolgeranno quando si presenta la necessità di trovare un organo per una persona che ha bisogno di trapianti. Se il cittadino non acconsente, sarà comunque registrata la sua volontà a non donare gli organi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento