rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Madonna delle Piane

Vetri rotti e danni nell'area esterna dell'ex Peter Pan, Stella scrive alla Asl per il ripristino [FOTO]

Sopralluogo da parte dell'assessore e del personale del Comune di Chieti: “Spazi in condizioni pessime, abbiamo chiesto alla Asl che ha l’edificio in comodato di ripristinare i danni e l’igiene nell’area esterna”

Danneggiata l'area esterna dell’ex asilo Peter Pan, l'immobile a Chieti Scalo destinato alla realizzazione di una struttura sanitaria. Tante le criticità riscontrate a seguito del sopralluogo effettuato nella mattinata di oggi dall’assessore alla Sanità Fabio Stella e dal personale degli uffici comunali del settore Patrimonio per verificare delle segnalazioni arrivate all’amministrazione sullo stato dell’immobile che da un anno è in comodato d’uso alla Asl 2.

"Non avendo le chiavi della struttura, che da un anno è nelle mani della Asl, abbiamo potuto solo fare una verifica visiva esterna, riscontrando diverse criticità che mettono a rischio la sicurezza dell’edificio" riferisce l’assessore Fabio Stella. I vetri delle finestre sono rotti, all’esterno ci sono tantissimi rifiuti ed escrementi umani, anche recenti, nonché autovetture e furgoni che stazionano nella parte delle pertinenze esterne.

Leggi le notizie di ChietiToday su Whatsapp

"A fronte di quanto visto - dice ancora l'assessore - stiamo scrivendo alla Asl perché provveda sia alla tutela del proprio patrimonio, sia pure per il ripristino di condizioni igienico-sanitarie idonee, perché di fronte c’è la scuola dell’infanzia Madonna delle Piane frequentata ogni giorno da bambini e genitori. I danni alla struttura e le condizioni igieniche derivano di certo dal poco senso civico di chi li ha provocati, ma il futuro dell’ex asilo preme al Comune, almeno quanto alla Asl, ci auguriamo quindi che, almeno per quanto riguarda la parte igienico sanitaria la Asl provveda al più presto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vetri rotti e danni nell'area esterna dell'ex Peter Pan, Stella scrive alla Asl per il ripristino [FOTO]

ChietiToday è in caricamento