rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca San Salvo

Tragedia a San Salvo, coppia di coniugi ritrovata morta in casa

A provocare il decesso dei due anziani di 90 e 87 anni sarebbe stata un'intossicazione da monossido di carbonio, a lanciare l'allarme è stato il figlio

Una coppia di coiniugi è stata ritrovata senza vita in una casa nel centro di San Salvo, in corso Garibaldi.
A perdere la vita sono stati due anziani di 90 e 87 anni.

A provocare il decesso sarebbe stata un'intossicazione da monossido di carbonio avvenuta la scorsa notte, almeno stando alle prime informazioni.

Sarebbe scaturito tutto da un corto circuito di una termocoperta. A lanciare l'allarme è stato questa mattina il figlio della coppia. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Vasto ma per i due, purtroppo, ormai non c'era più possibilità di salvarli. Delle indagini utili a ricostruire l'esatta causa della morte si occupano i militari dell'Arma. Nel frattempo, il pubblico ministero Vincenzo Chirico ha deciso per il trasferimento delle salme a Chieti per l'autopsia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a San Salvo, coppia di coniugi ritrovata morta in casa

ChietiToday è in caricamento