rotate-mobile
Giovedì, 28 Settembre 2023
Cronaca

Conosce un minore su un sito di incontri e lo costringe a fare sesso: 51enne condannato

L'uomo, che si trova agli arresi domiciliari, è stato condannato a 5 anni e 6 mesi di reclusione per violenza sessuale

Aveva contattato un minorenne su un sito di incontri gay fingendosi un 18enne, con l’intento di conoscerlo e costringerlo ad avere rapporti sessuali con lui. Con questa accusa ieri un uomo di 51 anni, residente in provincia di Chieti, è stato condannato a 5 anni e 6 mesi di reclusione per violenza sessuale aggravata nei confronti di un ragazzo di 15 anni.

L’imputato si trova da giugno scorso agli arresti domiciliari. I fatti risalgono a qualche giorno prima quando, secondo l’accusa, dopo essersi conosciuti in chat l’uomo, che aveva finto di avere 30 anni di meno, avrebbe costretto il 15enne ad avere un rapporto sessuale minacciandolo, qualora si fosse rifiutato, di rendere nota la sua omosessualità ai genitori.

L'incontro tra i due avviene sul colle, per poi spostarsi in auto nella zona del parco fluviale dove sarebbero avvenuti gli abusi sessuali. L’arrivo di qualcuno interrompe tutto con il 51enne ripartito a folle velocità e con i pantaloni ancora slacciati fino a quando non urta un’altra vettura a un incrocio. Il minorenne a quel punto si lancia fuori dall'auto e chiede aiuto. 

L’arrivo dei carabinieri e la successiva denuncia danno avvio alle indagini e al successivo arresto del 51enne.

 Ieri il processo con il rito abbreviato dinanzi al gup del tribunale di Chieti e la successiva condanna. Il pm aveva chiesto 6 anni.

Nei confronti dell’uomo è scattata anche l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conosce un minore su un sito di incontri e lo costringe a fare sesso: 51enne condannato

ChietiToday è in caricamento